13/04/2019 11:01

Bimba abusata dall'amico
fratellino lo incastra

Ennesimo caso di violenza sessuale su minore tra le mura domestiche nel Veronese. Una bambina di 6 anni sarebbe stata stuprata dall’insospettabile amico di famiglia di 42 anni che a volte faceva da baby-sitter ai figli della coppia di genitori che conosceva da moltissimi anni.

Così, il 42enne di origini ivoriane, è stato condannato a 3 anni e 8 mesi di reclusione per tre episodi che si sono verificati nell'estate del 2016. Diceva alla bimba di: "Non raccontare niente alla mamma e di non piangere" ma a denunciare tutto è stato il fratellino maggiore della vittima che ha avvisato i genitori di quegli strani comportamenti dell'uomo.