13/04/2019 12:19

Scuola materna Cesiolo
taglia traguardo 100 anni

Taglia il traguardo dei 100 anni la “Scuola Materna Cesiolo”, fondata a Verona, nel quartiere Pindemonte, nel lontano 1919 dalle Suore Comboniane, le Missionarie Pie Madri della Nigrizia, quando iniziarono il loro servizio all’infanzia con lo scopo di aiutare le famiglie nel loro compito educativo. Dal 2014, come scuola dell’infanzia paritaria Fism (Federazione Italiana Scuole Materne) è coordinata e gestita da un Comitato di genitori attraverso l’"Associazione Genitori Scuola Materna Cesiolo".

Oggi, sabato 13 aprile, si sono celebrati i festeggiamenti nella sede di via Cesiolo 46. Si è partiti alle 10.30 con la celebrazione della Messa, presieduta dal Vescovo di Verona, mons. Giuseppe Zenti e da don Claudio Castellani, parroco della Parrocchia del Sacro Cuore e don Gianfranco Ferrari, già alunno della scuola.

Alla ricorrenza sono stati invitati inoltre il ministro per la Famiglia, Lorenzo Fontana, il sindaco di Verona, Federico Sboarina, la presidente della seconda Circoscrizione, Elisa dalle Pezze, il presidente Fism, Ugo Brentegani. Presenti anche suor Dorina Tadiello, superiora provinciale dell’Istituto, suor Fernanda Pellizer superiora della Comunità del Cesiolo e Suor Carla Mauri, direttrice storica del “Cesiolo” - dal 1974 al 1990, e successivamente dal 1998 al 2009 - che, da Roma, ha voluto essere presente in rappresentanza di tutte le suore che negli anni hanno coordinato e guidato la scuola.

Ad accogliere autorità e ospiti Ciro Erbisti, presidente dell’Associazione Genitori Scuola Cesiolo. «Il Comitato di Gestione della Scuola Materna Cesiolo – sottolinea il presidente Ciro Erbisti -, con tutto il personale della Scuola ed il supporto delle Suore Comboniane è orgoglioso di prestare la propria opera per offrire ai bambini frequentanti un ambiente sano e sereno, che gli permetta di crescere divertendosi e sviluppando le potenzialità affettive, sociali, cognitive, morali e religiose».