03/05/2019 14:44

La "colata artica"
incombe sul weekend

Se fosse arrivata in inverno staremmo per raccontarvi qualcosa di diverso, invece questa "colata" arriva all'inizio di maggio quando più che altro potrebbe portare problemi soprattutto alle colture che si trovano a quote medio/basse (non penso che si possa arrivare a doversi preoccupare del "freddo" in pianura perchè allo stato attuale non si vedono gelate a quote basse, anzi ...ma lo vedremo meglio domani). Comunque quello che vi avevo anticipato qualche giorno fa sta procedendo "secondo i piani" ed eccola nel satellite la massa d'aria fredda che ha raggiunto ormai il nord Europa la Germania settentrionale. Si muoverà verso sud raggiungendo l'Italia domenica mattina, quando la temperatura a 1500 metri precipiterà sotto gli zero gradi (-2/-3°) portando con se (purtroppo) anche temporali. Dico purtroppo perchè uno sbalzo termico così repentino darà luogo già nelle prossime ore (serata di oggi e poi di domani) a fenomeni temporaleschi che potrebbero portare anche grandine. Di certo domenica mattina si vedrà la neve cadere a quote insolite per il periodo, anche se è già successo in passato che a maggio sia nevicato. Per le previsioni di dettaglio vi rimando comunque alle previsioni giornaliere che come sempre arriveranno nelle prossime ore.

Nicola Bortoletto