13/06/2019 13:58

Gruppo Veronesi, ricavi
salgono a 3 miliardi

Il Gruppo Veronesi chiude il 2018 con ricavi a 2,97 miliardi di euro, un export pari al 16% del fatturato, un Ebitda a 157 milioni di euro.

Il Gruppo proprietario di marchi come Veronesi, Aia e Negroni si posizione ai primi posti per fatturato tra le principali realtà italiane del settore agroalimentare del Paese. Cresce l'unità alimentare Aia (+3,5%), in particolare nelle categorie dei trasformati: elaborati, salumeria e ovoprodotti.

Nel 2018 l'investimento in innovazione tecnologica è stato pari a 108 milioni di euro (+22%), a conferma del trend di media annua di circa 100 milioni.


"Siamo orgogliosi dei risultati positivi raggiunti che confermano la nostra leadership nell'agroalimentare italiano - ha commentato l'a.d. Luigi Fasoli - Le linee strategiche focalizzate soprattutto su politica di marca, attenzione ai nuovi stili di consumo, innovazione, ricerca, competitività ed export, si sono dimostrate efficaci per il consolidamento del fatturato e per la redditività, soprattutto in un anno molto complesso come il 2018. Continueremo ad investire anche nel 2019 con l'obiettivo di continuare a crescere in modo sostenibile ed organico per creare valore nel tempo".