09/07/2019 10:13

L'Aida torna in
scena all'Arena

Questa sera, martedì 9 luglio alle 21, si conferma un cast d’eccezione per Aida, il capolavoro verdiano: Francesco Ivan Ciampa dirige Anna Pirozzi, Murat Karahan, Anna Maria Chiuri, Sebastian Catana, Giorgio Giuseppini, Romano Dal Zovo, Raffaele Abete e le star della danza Petra Conti, Mick Zeni e Alessandro Macario nel glorioso allestimento di Gianfranco De Bosio ispirato alla prima storica Aida del 1913.

Per la quarta recita di Aida, opera regina dell’Arena di Verona, si conferma l’ultimo cast rodato e apprezzatissimo sul palcoscenico più grande del mondo: protagonista nel ruolo del titolo è Anna Pirozzi, voce grandiosa e personaggio completo, amica e nemica della regale Amneris di Anna Maria Chiuri. Il valoroso Radamès, conteso dalle due principesse, è il tenore turco Murat Karahan. Sebastian Catana torna nei panni di Amonasro, padre di Aida e re degli Etiopi, e in quelli del gran sacerdote Ramfis torna Giorgio Giuseppini, vera voce di basso italiano. Il basso Romano Dal Zovo è il Re dell’Egitto, il giovane tenore Raffaele Abete il Messaggero e Yao Bo Hui è la Sacerdotessa.

Francesco Ivan Ciampa, che ha diretto l’inaugurazione 2018 con la nuova produzione di Carmen, sale sul podio areniano alla guida dell’Orchestra e del Coro preparato da Vito Lombardi. Lo spettacolo, che comprende centinaia di figuranti, è quello firmato da Gianfranco de Bosio, maestro del Teatro italiano, in equilibrio fra tradizione e innovazione, con scene ispirate a quelle di Ettore Fagiuoli per la prima Aida del 10 agosto 1913 e con luci disegnate da Paolo Mazzon.

Completano il trionfo le coreografie di Susanna Egri eseguite dal Ballo coordinato da Gaetano Petrosino e dai primi ballerini Petra Conti, Mick Zeni e Alessandro Macario.

Repliche: 12, 21, 24, 28 luglio ore 21 - 3, 9, 18, 25, 28, 31 agosto ore 20:45 - 3, 7 settembre ore 20:45.