11/09/2019 11:00

"Dammi 200 euro o
pubblico le tue foto hot”

Ennesimo ricatto per delle foto hot. L'ultimo caso riguarda una donna veronese che era stata minacciata da un 48enne. L’uomo era venuto in possesso di foto intime della donna e l'aveva tartassata di messaggi whatsapp, chiedendole 200 euro per non divulgare le foto sul web. Un’estorsione in piena regola: così il giudice ha condannato il 48enne ai domiciliari. A pesare su di lui anche le accuse di tentata violenza e stalking.