06/11/2019 17:20

La corsa solidale
per bimbi e famiglie

Accadrà di tutto e di più domenica 17 novembre in occasione della 18^ Verona Marathon. Si correrà la maratona, la ZeroWind Cangrande Half Marathon, ma ci sarà tanto spazio anche per la solidarietà e il divertimento con la Bridgestone Last 10k, progetto che compie dieci anni. Una corsa-camminata per bambini e famiglie di tutte le età, che si terrà in concomitanza con la Giornata Mondiale del Prematuro (17 novembre).

Ancora, da ricordare, a novembre, ricorrono i 30 anni della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (Convention on the Rights of the Child) che è stata approvata dall’Assemblea generale delle Nazioni unite il 20 novembre 1989.

Il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera dr. Francesco Cobello si è così espresso nel corso del suo intervento: “E’ un piacere essere coinvolto come istituzione in una iniziativa a scopo di salute e prevenzione così come è importante essere vicini e sentire la vicinanza delle Organizzazioni No Profit che insieme all'Ospedale collaborano per la salute dei cittadini”. E’ intervenuto anche il direttore del Reparto Ospedale della donna e del bambino dottor Paolo Biban: “E’ questo un progetto importante, perché unisce le Istituzioni della città di Verona che si occupano di sport, gli organizzatori di un grande evento come la Verona Marathon e tutte le diverse collegate alla tematica del bambino”.

“La rinnovata Bridgestone Last 10K è un evento per la città di Verona e per tutti i veronesi, bambini compresi che sono in assoluto i protagonisti – afferma il Presidente Matteo Bortolaso – Invito tutti a partecipare attivamente ad una festa che mira al divertimento e al benessere iscrivendosi per ricevere la Tshirt dell’evento.

Anche tutti coloro che non vorranno correre o camminare comunque potranno essere parte integrante del progetto scendendo in strada a sostenere attivamente i corridori.