29/11/2019 18:00

Omicidio a Isola Rizza
caccia ai killer

E' stato filmato dalle telecamere di videosorveglianza, dell'agriturismo, l'omicidio dell'albanese di 34 anni, residente a Caldiero, avvenuto giovedì mattina a Isola Rizza. Dall'esame delle immagini si sta chiudendo il cerchio delle indagini sul delitto (GUARDA SERVIZIO TV).

L'attività investigativa in corso sta vedendo il coinvolgimento e la collaborazione di quattro comandi provinciali dei Carabinieri. Gli investigatori stanno seguendo la pista che porta al mondo della droga con perquisizioni nelle abitazioni di spacciatori e contatti della vittima, gravata di precedenti penali legati allo spaccio.

Il 34enne è stato trovato esanime fuori dall’auto. In seguito all’intervento del medico legale si è potuto constatare che la vittima è stata colpita da un proiettile entrato all’altezza dell’ascella destra che poi ha attraversato i polmoni, provocando una copiosa perdita di sangue dalla bocca. Il movente dell'omicidio sembra legato ad un regolamento di conti nel giro dello spaccio, probabilmente per un debito non onorato dalla vittima.

I carabinieri stanno presidiando il territorio con un grande numero di pattuglie: ben 24 su tutte le strade principali della Bassa. Sono state sentite alcune persone in qualità di testimoni.



Guarda anche: