29/11/2019 16:38

Bilancio Cantina di
Soave: numeri record

E' stato approvato all'unanimità il bilancio 2018-2019 di Cantina di Soave, cooperativa da 2.300 soci viticoltori (GUARDA SERVIZIO TV). Numeri record per il reddito degli stessi soci ai quali sono stati distribuiti 74 milioni di utili, nel complesso, per una redditività media di 13.500 euro a ettaro. Il fatturato consolidato si è chiuso a quota 136 milioni (realizzato per il 35% all'estero) “nonostante l'annata abbia registrato un generale calo dei prezzi”.

“Cantina di Soave in questi anni ha subito profonde trasformazioni - spiega il Direttore Generale Bruno Trentini - è stata definita una strategia generale focalizzata sulla valorizzazione delle nostre denominazioni e una decisa politica commerciale per i brand aziendali”. Il patrimonio netto ha superato i 65 milioni di euro mentre il cash flow operativo si è attestato a quota 9,5 milioni con un utile di esercizio di 1,9 milioni. Gli investimenti in corso di esercizio hanno raggiunto i 18 milioni.

Risultati positivi dalle esportazioni cresciute del 6% in Europa grazie alle buone performance di Germania, Svizzera e Austria che hanno compensato le sofferenze in Regno Unito e Danimarca. Molto meglio è andata oltreoceano con il Canada che ha messo a segno un boom del 71% in particolare grazie ai pluripremiati Ripasso e Amarone. Nell'ambito del fatturato di Cantina di Soave va poi ricordato che il prodotto imbottigliato rappresenta il 42% del giro d'affari mentre il restante 58% è ancora legato al prodotto commercializzato sfuso. Ma è dall'imbottigliato che vengono le maggiori soddisfazioni visto che le vendite sono aumentate del 13% in volume e dell'11% in valore.



Guarda anche: