17/01/2020 08:50

Rotta: 6 milioni per
i comuni veronesi

"Ripartono gli investimenti pubblici. Il governo ha stanziato con due diversi decreti 6 milioni e 737 mila euro per le opere nei comuni del veronese. 250 mila euro per il comune capoluogo di Verona e altre centinaia di milioni divisi per fascia di popolazione che riguardano tutti e 98 i comuni veronesi. Gli investimenti riguardano opere pubbliche da poter realizzare dal 2020. C’è un contributo anche i comuni più piccoli destinati alla messa in sicurezza di scuole, strade ed edifici pubblici". Lo afferma la deputata veronese Alessia Rotta.

Ai 5 comuni veronesi con popolazione tra i 20 e i 50mila abitanti arriverà un contributo di 130.000 euro, ai 18 tra i 10 e 20mila abitanti un contributo di 90.000 euro, ai 23 tra i 5 e 10.000 abitanti il contributo è di 70.000 euro, ai 51 comuni veronesi fino ai 5.000 abitanti il contributo è di 50.000 euro, infine per i 5 comuni fino a mille abitanti sarà assegnato il contributo di 11 mila 597mila euro.

"Si tratta di misure destinate a investimenti indipendenti dal contributo di solidarietà per il quale solo nel 2020 il governo ha stanziato altri 100 milioni di euro per tutta Italia che saranno ripartiti nelle prossime settimane. Altroché governo ‘killer’ come lo ha impropriamente definito il sindaco di Verona Federico Sboarina" conclude Alessia Rotta.