19/01/2020 09:28

Verona: 9° città più cara
in Italia,prima in Veneto

Bolzano, Modena e Trapani le città più care del 2019. Ancona, Perugia e Sassari le più convenienti. Verona? E' nella top ten: è la nona città più cara d'italia. E' quanto indica l'Unione nazionale consumatori che ha stilato la classifica dei capoluoghi che l'anno scorso hanno registrato i maggiori rincari, sulla base dell'inflazione media Istat.

Il capoluogo con i maggiori rincari del 2019 è Bolzano dove l''inflazione media record dell'1,3% determina, per una famiglia tipo, una stangata pari a 392 euro su base annua. Al secondo posto Modena che, pur avendo "solo" il terzo maggiore incremento dei prezzi, pari all'1,1%, registra una spesa annua supplementare di 307 euro, terza Trapani, dove l'inflazione record dell'1,5%, implica un'impennata del costo della vita pari a 305 euro. Al quarto posto Bari che, con il secondo più alto rialzo dei prezzi, +1,3%, ha un salasso, per una famiglia media, pari a 270 euro su base annua. Al quinto posto, Brescia, dove l'inflazione dello 0,9% determina una batosta annua pari a 260 euro, facendo risultare la città come la più cara del Nord-Ovest. Ben 2 città della Lombardia (Brescia e Lodi) e della Sicilia (Trapani e Siracusa) sono nella top ten della classifica. Al sesto posto Lodi (245 euro), poi Genova (243), Grosseto (239), Verona (233) ed in decima posizione Siracusa (224).

Confrontando i dati a livello regionale Verona, in termini di aumento del costo della vita, è la città più cara del Veneto (+0,9%, +233 euro).