21/01/2020 10:04

Una gelateria veronese
nella guida Gambero Rosso

Un gelato sempre più "scientifico", ma allo stesso tempo sempre più buono, sano e sostenibile a conferma che studio, ricerca, sperimentazione e confronto sono indispensabili per dar valore alla professione del gelatiere artigiano. Solo così nasce un prodotto di qualità profondamente identitario che esalta il patrimonio agroalimentare italiano". Sono le nuove tendenze di consumo in materia di ice cream e di produzione dei maestri del freddo delineate dalla quarta edizione della "Guida Gelaterie d'Italia 2020 del Gambero Rosso".

Nella selezione degli esperti del Gambero Rosso la Lombardia è in testa con 11 gelaterie premiate seguita da Emilia- Romagna con 8; Piemonte, Veneto e Lazio con 6; Toscana con 5; Liguria, Friuli Venezia Giulia, Campania e Sardegna con 2, Marche, Abruzzo, Puglia, Basilicata e Sicilia con 1.

Nella lista c'è anche una gelateria veronese: la "Zeno Gelato e Cioccolato" a Ponte Pietra.