19/02/2020 17:16

Evade domiciliari: donna
ritorna ai domiciliari

Era agli arresti domiciliari ma beveva tranquillamente al bar. Così una veronese di 45 anni, che abita a San Pietro di Morubio, è stata individuata martedì sera in un locale, ad Oppeano.

La donna, nelle precedenti ore, si era recata, con le previste autorizzazioni, dal medico ma invece di tornare a casa aveva raggiunto Oppeano e lì si era trattenuta, fino poi ad essere intercettata dal Norm di Legnago. Il GIP Alessia Silvi ha convalidato l'arresto. La 45enne è stata condannata ad 1 anno e riaccompagnata agli arresti domiciliari.