21/02/2020 16:55

In 5 minuti attraversano
Verona per un trapianto

Corsa speciale dei carabinieri: 5 minuti in Giulietta per accompagnare una paziente "irreperibile" in attesa di trapianto. La richiesta d'aiuto è arrivata giovedì sera, prima delle 20, alla centrale operativa dal Reparto di Nefrologia dell'Ospedale Civile Maggiore di Borgo Trento e in pochi minuti il "miracolo" era fatto.

E' stato un intervento speciale quello che i carabinieri della Sezione Radiomobile di Verona hanno fatto per riuscire a rintracciare e accompagnare d'urgenza una cittadina cingalese a cui doveva essere fatto il trapianto di un rene. Grazie alla conoscenza del territorio ed ai canali informativi a disposizione, la pattuglia dei militari dell'Arma ha trovato la paziente in poco tempo.

I militari, al fine di rispettare i tempi, ormai strettissimi per il delicato intervento, hanno accomodato a bordo della loro "Giulietta" la giovane donna e, nonostante l'intensissimo traffico e la distanza, in soli 5 minuti sono arrivati nel reparto dove hanno affidato la paziente al personale medico che immediatamente l'ha sottoposta ai previsti accertamenti preliminari al trapianto.