28/06/2020 09:00

Sabrina doveva tornare
ma non ce l'ha fatta

Sabrina Bullaro, 38 anni, originaria di Padova e malata di fibrosi cistica non ce l'ha fatta. E' scomparsa in Giappone a Tokyo dove si trovava per motivi di studio.

Era curata in Italia dal dr. Cipolli, direttore del reparto di Fibrosi Cistica dell’ospedale di Verona, ma il 17 maggio scorso a Tokyo era dovuta ricorrerre alle cure del pronto soccorso in quanto le sue condizioni erano peggiorate. A causa del clima umido delle ultime settimane e della scarsa conoscenza della malattia negli ambienti scientifici giapponesi, purtroppo, le sue condizioni si erano sempre aggravate e si era reso necessario il suo immediato rimpatrio.

L’atterraggio del volo che avrebbe dovuto riportare Sabrina in Italia era previsto martedì alle 17 all'aeroporto Catullo di Verona.

Il padre della ragazza, Michele Bullaro, ci ha raccontato al telefono che è andata all'improvviso in bradicardia ed è morta. "L'unica cosa che mi consola è che è riuscita a fare il viaggio che sognava" ha concluso.