31/07/2020 11:31

Saccheggio in Piscina
bloccati 4 giovani

Nella notte tra mercoledì e giovedì i Carabinieri di Peschiera hanno arrestato tre diciannovenni originari del Marocco, residenti a Legnago, e denunciato a piede libero un quindicenne marocchino in quanto sorpresi poco prima a rubare, insieme ad altri giovani, all’interno della struttura delle piscine comunali di Bussolengo.

L’allarme era stato lanciato telefonicamente dai residenti della zona, svegliati dalle forti grida e da rumori provenienti dalle piscine. Arrivati sul posto i carabinieri hanno sorpreso una decina di ragazzi nella struttura mentre rovistavano nei cassetti del locale infermeria e nel registratore di cassa del chioschetto bar. I militari dell’Arma sono riusciti a bloccare quattro ragazzi della banda, mentre gli altri sono fuggiti via, facendo perdere le proprie tracce.

Il Giudice ha rimesso in libertà i tre maggiorenni e ha rinviato l’udienza al 29 settembre.