05/08/2020 16:46

Mantovanelli: Iniziativa
Ato è fondamentale

“Acque Veronesi ha sempre dato piena disponibilità a fare la propria parte e conferma questo impegno anche per il futuro” Così il presidente di Acque Veronesi, Roberto Mantovanelli, precisa sul nuovo programma strategico di intervento di Ato, su base locale, che prevede l’adeguamento delle reti fognarie esistenti alle nuove disposizioni di legge.

Mantovanelli ha continuato: "Il perimetro delle attività di Acque Veronesi è definito dal piano d’ambito stabilito dal consiglio di Bacino e l’azienda opera secondo una convenzione che non prevede attualmente la possibilità da parte del gestore di finanziare interventi sulle acque bianche. La soluzione di un problema così complesso e non adeguatamente affrontato per decenni, oltre ai cambiamenti climatici in atto, non può più passare da interventi specifici ma da progetti strutturali. Per questo serve la massima collaborazione tra enti. E in questo senso l’iniziativa del Consiglio di Bacino, dopo la scesa in campo anche dell’ordine degli Ingegneri, è fondamentale. Perché un tavolo di coordinamento tra tutti gli enti coinvolti, con una regia unica a fare chiarezza su competenze e progettualità è quello che mancava”.



Leggi anche: